Home Page
Casa editrice
Novità
Catalogo
Autori
Collane e Generi
Appuntamenti
Trailer
Foreign Rights
Contatti


newsletter

 



  Vai al sito www.illibraio.it   
  MARX, ISTRUZIONI PER L'USO
Tutto quello che dobbiamo sapere su Marx per capire la crisi (e per cambiare il mondo)
Daniel Bensaïd - Charb
Traduzione di Alessandro Ciappa
Illustrazioni: Charb
Saggistica
Collana: Saggi
Pagine: 254
Prezzo: € 16.50
In libreria dal: 4 Novembre 2010
Libro  disponibile

   
 
 IL LIBRO  
Negli anni Ottanta, in piena offensiva neoliberista, Newsweek poté intitolare trionfalmente «Marx è morto». Ma certi fantasmi hanno la pellaccia: oggi Marx è di nuovo fra noi. In questi tempi di sbandamento ideologico e crisi del capitalismo, è un grande sollievo riscoprire la capacità liberatoria del suo pensiero. Ma chi era Marx? Che cos’ha detto veramente?
Marx, istruzioni per l’uso offre un’introduzione completa e divertente al suo pensiero, la sua vita, l’opera: associando le vignette di uno dei maggiori disegnatori e la trattazione divulgativa e brillante di uno dei massimi filosofi francesi, presenta in tutta la sua attualità il pensiero del principale teorico dell’anticapitalismo. Bensaïd legge infatti il Capitale come un romanzo poliziesco: alla ricerca del valore perduto, rintraccia i meccanismi dell’accumulazione del capitale fino a penetrare il segreto del feticismo delle merci e a spiegare le ragioni profonde dell’odierna crisi. Al tempo stesso rigoroso e spassoso, Marx, istruzioni per l’uso è una preziosa cassetta degli attrezzi per il pensiero e l’azione.
 
 
 UN BRANO  
"Sono lontani i tempi in cui una stampa sensazionalistica annunciava trionfalmente al mondo la morte di Marx... Oggi, il suo temuto ritorno fa scalpore. L’edizione tedesca del Capitale ha triplicato le vendite in un anno. In Giappone la sua versione manga è diventata un bestseller... Time celebra Marx come 'un’immensa torre che si erge sopra tutto, nella nebbia'. A Wall Street ci sono state addirittura delle manifestazioni al grido di: 'Aveva ragione Marx!...
Ma c’è di più. Nella realtà del mondo in cui viviamo, il capitalismo ha raggiunto il suo concetto.Tutto è diventato merce: le cose, i servizi, il sapere, gli esseri viventi. Il capitalismo ha generalizzato la privatizzazione dei beni comuni dell’umanità... Tutto questo concorre a far sì che la crisi attuale si presenti come una crisi inedita del 'capitalismo puro'... L’attualità di Marx è infatti quella del capitale stesso, della sua 'critica dell’economia politica' che fa del filosofo tedesco il grande scopritore di altri mondi possibili."
 
 
  GLI AUTORI  
Daniel Bensaïd
Charb