Home Page
Casa editrice
Novità
Catalogo
Autori
Collane e Generi
Appuntamenti
Trailer
Foreign Rights
Contatti


newsletter

 



  Vai al sito www.illibraio.it   
  La metafisica del ping-pong
Guido Mina di Sospiro
Saggistica
Collana: Saggi
Pagine: 240
Prezzo: € 16.80
In libreria da 14 April 2016
Libro  disponibile

   
 
 IL LIBRO  
«Un buon viaggiatore non sa dove va; un perfetto viaggiatore non sa da dove viene». Questo aforisma di uno scrittore cinese è il più perfetto compendio della Metafisica del ping-pong. Perché quando s’impugna per la prima volta la racchetta non si sa dove può portare la passione per questo sport – magari addirittura in Cina, a sfidare i campioni locali – ma soprattutto non si sa di aver intrapreso una sorta di percorso iniziatico alla scoperta di sé e dei principi primi che governano la realtà. Lungo questo viaggio di perfezionamento sportivo, individuale e metafisico allo stesso tempo, Guido Mina di Sospiro non ha solo affrontato avversari di ogni tipo, affinato tecnica, tattica e strategia e appreso l’importanza di lasciarsi guidare da un maestro: grazie al ping-pong ha incontrato e visto in azione, nel vivo del gioco, la geometria non euclidea, la logica non lineare, la strategia da von Clausewitz a Sun Tzu; ha riscoperto Carl Gustav Jung e interrogato l’I Ching, colto la potenza del mito platonico della caverna e dei principi della filosofia taoista. E naturalmente, inseguendo il suo «stato di grazia» mistico-sportivo, si è anche divertito, e continua a divertirsi moltissimo.  
 
  L'AUTORE  
Guido Mina di Sospiro