Home Page
Casa editrice
Novità
Catalogo
Autori
Collane e Generi
Appuntamenti
Trailer
Foreign Rights
Contatti


newsletter

 



  Vai al sito www.illibraio.it   
  IL RUMORE DELLE COSE CHE CADONO
Juan Gabriel Vásquez
Traduzione di Silvia Sichel
Narrativa
Collana: Romanzi
Pagine: 296
Prezzo: € 16.80
In libreria da 04 October 2012
Libro  disponibile

   
 
 IL LIBRO  
Non appena fa la conoscenza di Ricardo Laverde, il giovane Antonio Yammara intuisce che nel passato dell’uomo si nasconde un segreto, forse anche più d’uno. La curiosità si trasforma in vera ossessione il giorno in cui Ricardo viene assassinato sotto gli occhi di Antonio, che a sua volta rimane gravemente ferito. Spinto dallo spasmodico bisogno di andare al fondo di quella brutale esecuzione che ha segnato per sempre anche la sua esistenza, Antonio comincerà a scavare nella vita di Ricardo, portando alla luce un passato legato a filo doppio con il destino di un Paese intero: la Colombia d’inizio anni Settanta, alle prese con l’ascesa del narcotraffico.
Premiato nel 2011 con l’Alfaguara, Il rumore delle cose che cadono prende le mosse dalla breve vicenda di un’amicizia impossibile per restituire, sul fragile filo della memoria dei suoi protagonisti, la commovente storia di un amore e il drammatico affresco di una nazione segnata dalla violenza.
 
 
 I GIUDIZI  
"Uno scrittore magistrale."
Nicole Krauss
"Una delle voci più originali della letteratura latinoamericana."
Mario Vargas Llosa
 
 
 UN BRANO  
"L’età adulta porta con sé la pericolosa illusione del controllo, e forse dipende da essa... La disillusione arriva presto o tardi, ma arriva, non manca all’appuntamento, non lo ha mai fatto. Quando arriva, l’accogliamo senza meravigliarci troppo, perché nessuno che abbia vissuto abbastanza può stupirsi del fatto che la sua biografia sia stata plasmata da eventi lontani, da desideri altrui, con poca o nessuna partecipazione diretta nelle decisioni."  
 
  L'AUTORE  
Juan Gabriel Vásquez