Home Page
Casa editrice
Novità
Catalogo
Autori
Collane e Generi
Appuntamenti
Trailer
Foreign Rights
Contatti


newsletter

 



  Vai al sito www.illibraio.it   
  PSICOPATOLOGIA DELLA VITA AMOROSA
Emanuela Muriana - Tiziana Verbitz
Saggistica
Collana: Saggi di terapia breve
Pagine: 176
Prezzo: € 14.00
In libreria da 04 February 2010
Libro  disponibile

   
 
 IL LIBRO  
L’amore: al centro della vita, delle speranze, delle aspettative di tutti (o quasi).Ma sempre (o quasi), sorgente di dubbi, di malesseri, di sofferenza quando non di veri e propri stati patologici. Perché? Emanuela Muriana e TizianaVerbitz danno una risposta che suona cinica e difficile da accettare: la radice di tanta pena sta nel fatto che l’amore è illusione, autoinganno. E per illustrare questo concetto ritraggono una galleria di personaggi, tutti innamorati, tutti sofferenti; un campionario e un distillato dell’attività clinica delle due psicoterapeute in cui riconosceremo noi stessi e un’infinità di altre persone.
Descrivendo le vicissitudini di uomini e donne, e individuando in ciascuna delle loro storie i meccanismi psichici che sono all’origine e attraverso i quali si manifesta il malessere, le autrici dimostrano che è proprio nella nostra idea dell’amore che si annidano i germi della sofferenza, che nei suoi "miti" – eternità, fedeltà, perfezione e via discorrendo – è già segnata la strada della possibile delusione e della rabbia, della disperazione e dell’ossessione. Accettiamo piuttosto di guardare all’amore per quello che è: "il più sublime degli autoinganni"; saremo in grado di viverlo meglio. Come scrivono le autrici, "Non c’è innamoramento senza illusione, non c’è amore senza un po’ di delusione!"
 
 
 UN BRANO  
"Agata ha trentadue anni e da quattro è, o meglio era felicemente sposata. Tanto felicemente da vedere, come lei stessa dice, «coronati tutti i suoi sogni»: un marito che l’ama, una bella casa, un lavoro soddisfacente, la prospettiva di tanti bambini. Proprio come la famigliola perfetta di certe famose pubblicità; una bella favola, insomma, che nella testa di Agata non può che avere un lieto fine.Una fiction di cassetta, potrebbe dire qualcuno più disilluso, senza suspence, senza colpi di scena...
Finché Agata un giorno scopre che esistono anche altri uomini, uomini che possono piacere a cui può piacere, che può desiderare e che possono desiderarla. La scoperta cozza violentemente contro una certezza che si è consolidata in ogni giorno della sua quotidianità: l’Amore è per sempre."
 
 
  GLI AUTORI  
Emanuela Muriana
Tiziana Verbitz