Home Page
Casa editrice
Novità
Catalogo
Autori
Collane e Generi
Appuntamenti
Trailer
Foreign Rights
Contatti


newsletter

 



  Vai al sito www.illibraio.it   
  OCCHIO DI GATTO
Dall'autrice di L'assassino cieco,
un romanzo tenero e crudele sul ricordo dell'adolescenza
Margaret Atwood
Traduzione di Papi M.
Narrativa
Collana: Fuori Collana
Pagine: 468
Prezzo: € 15.50
In libreria dal: 15 Marzo 2002
Libro  disponibile

   
 
 IL LIBRO  
Secondo il New York Times, «Margaret Atwood è ai vertici della letteratura mondiale». Ciò che più colpisce della scrittrice canadese è forse la capacità di leggere nella mente dei suoi personaggi, per rivelare emozioni ed esperienze che ci riguardano da vicino. In questo senso, Occhio di gatto è esemplare
. La protagonista è una pittrice, Elaine Risley, che in occasione della prima retrospettiva delle sue opere ritorna nella città dov’è cresciuta, Toronto. Se n’era andata molti anni prima, per lasciarsi alle spalle i fantasmi della gioventù. Ora, mentre valuta con occhio critico i cambiamenti nella città, Elaine ritrova se stessa bambina. Momenti e atmosfere riaffiorano con lancinante chiarezza: una famiglia felice e anticonformista, che però non l’aveva salvata dall’inferno di crudeltà e ricatti orchestrato da Cordelia, amica e aguzzina. L’unico alleato di Elaine era un occhio di gatto, una biglia dura, fredda, forte, come lei avrebbe voluto diventare.
In un sovrapporsi di passato e presente che attraversa quattro decenni, Elaine esplora le radici della sua personalità adulta, smuove gli strati sommersi della propria coscienza, riconsidera le vie di fuga che la vita le ha offerto. Un romanzo intenso e ironico, in cui ritroviamo la perfezione della scrittura, la trama perfetta e il realismo delle ambientazioni che sono le altre facce del genio della Atwood.
 
 
 I GIUDIZI  
"Odori, sapori, musiche, piccole superstizioni e sordidezze, rievocati con mano magistrale."
Masolino d’Amico

"Una scrittura meravigliosa, carica di emozione, colorata, profonda e misteriosa."
Natalia Aspesi

"Avvincente... irresistibile... Un libro che riguarda la vita di tutti noi. Leggetelo."
The Times

"Un trionfo. Un libro tremendamente duro e tenero."
Marie-Claire

"Un evento letterario."
The Toronto Star
 
 
 UN BRANO  
"Cordelia deve pur vivere da qualche parte. Potrebbe essere qui, a un chiometro di distanza, abitare forse nella casa accanto. Ma in fin dei conti non ho idea di ciò che farei se mi capitasse d’incontrarla per caso, nella metropolitana ad esempio, seduta di fronte a me o mentre legge cartelloni pubblicitari aspettando il treno. Saremmo li, fianco a fianco, a guardare una grande bocca rossa che si distende intorno a una stecca di cioccolato, io che mi volto verso di lei e le dico: ‘Cordelia, sono io, Elaine’. Lei si volterebbe: lancerebbe un gridolino teatrale? Mi ignorerebbe?
Oppure sarei io a ignorarla, se ciò accadesse? Forse mi avvicinerei a lei senza parlare, le getterei le braccia al collo. O ancora potrei prenderla alle spalle, scuoterla e ancora scuoterla."
 
 
  L'AUTORE  
Margaret Atwood